Home In evidenza Patto per Nettuno: “Pronti a sostenere la nuova classe politica senza nulla...

Patto per Nettuno: “Pronti a sostenere la nuova classe politica senza nulla chiedere”

37
0
SHARE
  1. Siamo un movimento civico trasparente, che ha come obiettivo principale la rinascita culturale di Nettuno e la selezione di una nuova classe dirigente capace e di qualità. Rivendichiamo con chiarezza la nostra partecipazione al Patto e riteniamo che la nostra esperienza e la nostra conoscenza rappresentino il valore aggiunto di questo progetto e la sua memoria storica. Al contempo sottolineiamo pubblicamente che la nostra partecipazione è un atto di generosità e non di protagonismo politico o di ingerenza nelle decisioni”.

Sono i passaggi più significativi di un documento politico del “Patto per Nettuno” che porta la firma di Luigi Noro, Antonio Simeoni, Giovanni Cancelli, Giuseppe Giallongo, Alberto De Carolis, Giampiero Pedace e Giuliano Tirocchi.
Patto per Nettuno – continua il documento – vuole essere un contratto tra due generazioni di nettunesi nel quale, però, i ruoli sono distinti e ben delineati. Da una parte c’è l’esperienza, la conoscenza della storia nettunese e la consapevolezza di aver terminato da tempo il ruolo all’interno dell’Amministrazione, dall’altra parte c’è chi deve assumersi oggi l’onere e l’onore di governare questa Città in un rapporto con noi di dialogo e di indipendenza. Con questo documento abbiamo il coraggio di essere trasparenti e di definire il nostro ruolo per dimostrare che nel Patto per Nettuno non c’è chi muove i fili e chi è mosso, come forse avviene altrove. Ribadiamo – conclude il documento – che i sottoscritti pur sostenendo apertamente Patto per Nettuno non vogliono essere candidati e non intendono ricoprire ruoli di governo in caso di vittoria elettorale e con la presente si impegnano pubblicamente in tal senso”.