Home Dai Cittadini Memorie nettunesi, nasce l’associazione per progettare il futuro partendo dalle tradizioni

Memorie nettunesi, nasce l’associazione per progettare il futuro partendo dalle tradizioni

27
0
SHARE
memorie nettunesi
Condividere i valori, scambiarsi idee e progettare il futuro partendo dalle tradizoni. E’ l’obiettivo con cui la neonata associazione ‘Memorie nettunesi si è presnetata alla città lo  corso 22 marzo.

Rodolfo Ottolini, Luciano Pigliucci, Salvatore Mancini e Roberto Andreozzi – nettunesi Doc – hanno coronato il sogno che coltivavano da tempo: costituire un’associazione allo scopo di riscoprire, ripristinare, mantenere, valorizzare e tutelare la storia e gli eventi legati alla città di Nettuno e ai suoi cittadini.

L’idea – spiega il persidente Rodolfo Ottolini – nasce da lontano. Circa quattro anni fa ho creato un gruppo Facebook intitolato ‘Memorie Nettunesi’ che in breve tempo ha raccolto centinaia di adesioni. Fino ad arrivare a circa 3.000 iscritti che si sono anche conosciuti  personalmente nei numerosi eventi organizzati. Ciò ha reso evidente il grande amore per il territorio e il  desiderio di conservarne valori e tradizioni“.
L’associazione ha lo scopo di amalgamare tutte le istanze che i cittadini hanno espresso in questi anni sui social network, diventando un prezioso punto di riferimento per la collettività.
“Il nostro auspicio è che nel prossimo futuro si possa sviluppare una sinergia positiva tra tutte le Associazioni che operano sul territorio di Nettuno e l’Amministrazione comunale, al fine di valorizzare gli obiettivi prefissati dagli scopi sociali e di rendere proficua la progettualità di cui le stesse Associazioni sono promotrici”.