Home Cronaca Anzio, nascondevano bulbi da oppio nel cruscotto. Due uomini in arresto

Anzio, nascondevano bulbi da oppio nel cruscotto. Due uomini in arresto

186
0
oppio nel cruscotto

Dopo essersi resi conto di essere stati notati, hanno tentato di eludere il controllo con una manovra repetina ma sono stati bloccati e perquisiti. Nella loro utilitaria nascondevano mezzo chilo di bulbi di papavero da oppio essiccati.

In manette sono finiti due uomini, di nazionalità indiana, di 44 e 34 anni, fermati a Lavinio dai Carabinieri della stazione di Lavinio Lido di Enea. I militari, durante un controllo di routine sulla circolazione stradale espletato in zona Lavinio stazione, hanno notato il 44enne in atteggiamento sospetto ed hanno deciso di controllarli intimandogli l’alt. L’uomo era già conosciuto per i suoi precedenti.

A seguito del successivo controllo, i carabinieri hanno rinvenuto nel cruscotto 5 confezioni in cellophane da circa 100 g l’una, con all’interno i bulbi essiccati di papavero da oppio.
Quello di ieri è il terzo sequestro operato dai Carabinieri di bulbi di papavero che, per caratteristiche e confezionamento, sono affini a quelli rinvenuti in passato e pronti ad essere messi in commercio.

A seguito dell’arresto, entrambi i cittadini indiani sono stati trattenuti in caserma a disposizione della competente autorità giudiziaria per la celebrazione del rito direttissimo.