SHARE

Il mare grosso di queste ore sta creando difficoltà alle imbarcazioni della flottiglia peschereccio di Anzio che debbono entrare in porto dopo la consueta battuta di pesca. La maggior parte e’ riuscita ad attraccare, mentre almeno due pescherecci hanno rischiato di toccare il fondale dopo tre tentativi dalle ore 9 di stamattina; in questo caso, per timore di restare incagliati, i comandanti hanno preferito riprendere il largo e hanno deciso di passare la notte in mare in attesa che si calmi e di fare rientro domani. Nei giorni scorsi il sindaco di Anzio aveva sollecitato la Capo d’Anzio e la regione Lazio ad eseguire l’escavo dei fondali del canale di accesso al porto.