Home Cronaca Anzio, incontro tra Acqualatina e Comune: ok alle opere fognarie a Sacida

Anzio, incontro tra Acqualatina e Comune: ok alle opere fognarie a Sacida

23
0
SHARE
rendiconto
Buone notizie per i residenti di Sacida: i lavori per il completamento della rete fognaria sono previsti entro maggio. Verranno realizzati 4,5 km di condotta per un investimento complessivo di un milione di euro

Fare il punto sugli interventi in corso sul territoro comunale e conclusione dei lavori a Sacida entro il mese di maggio. E’ stato l’obiettivo dell’incontro di ieri tra il presidente di Acqualatina Michele Lauriola e il sindaco di Anzio Candido De Angelis.

Una riunione  come scritto in premessa, necessario per fare il punto della situazione sui lavori, alcuni attualmente in corso ed altri programmati sul territorio comunale, tutti finalizzati all’ottimizzazione del sistema idrico, fognario e depurativo della città di Anzio; particolare attenzione è stata riservata proprio alle opere di collegamento fognario in zona Sacida – Via Cavallo Morto.

Acqualatina“I lavori in corso ad Anzio –  ha reso noto il presidente Lauriola – mostrano chiaramente l’importanza di una sinergica collaborazione tra il gestore di un pubblico servizio e la pubblica amministrazione. Tra i vari interventi, quelli in corso in zona Sacida rivestono un ruolo di fondamentale importanza, sia per il servizio reso alla cittadinanza che per la tutela dell’ambiente. Queste opere – conclude il Presidente Lauriola – rappresentano il primo passo di una rinnovata collaborazione, che porterà all’ampliamento ed al completamento del sistema idrico e fognario di tutta la città di Anzio”.

La conclusione dei lavori alla Sacida, con la realizzazione di 4,5 km di condotta ed un investimento complessivo di un milione di euro, è prevista entro il prossimo mese di maggio.

“Dopo tanta attesa – afferma il sindaco De Angelis – anche la zona Sacida potrà beneficiare del sistema fognario. La fattiva collaborazione con Acqualatina, avviata nei mesi scorsi, è uno dei punti di forza della nostra azione amministrativa, rivolta al completamento di importanti servizi primari in favore della cittadinanza”.