Home In evidenza Anzio, rifiuti abbandonati e regolamenti fermi. Russo e Brignone: “Subito una commissione...

Anzio, rifiuti abbandonati e regolamenti fermi. Russo e Brignone: “Subito una commissione Ambiente”

17
0
SHARE
debiti fuori bilancio
Nonostante gli evidenti problemi che affliggono il territorio (le discariche a cielo aperto non si contano neppure più) e le vibranti proteste dei cittadini, è in stallo la commissione Ambiente chiamata a presentare proposte e anticipare i lavori del Consiglio comunale.

A dirlo sono i consiglieri di opposizione Mariateresa Russo (Movimento 5 Stelle) e Luca Brignone (Alternativa per Anzio) firmatari insieme ad altri tre consiglieri di una richiesta di consiglio comunale straordinario sui rifiuti e sul compostaggio domestico. Richiesta che al momento non ha avuto risposta.

Ad inizio consiliatura in Commissione ambiente, la maggioranza supportata dall’assessore Fontana, ci ha illustrato l’urgenza di portare avanti la revisione di alcuni regolamenti cittadini e la redazione di altri – spiegano Russo e Brignone – I lavori di Commissione sono in completo stallo: il regolamento compostaggio è praticamente finito, corredato anche di parere della dirigenza, ma non è stato né votato né portato in Consiglio. I lavori per gli altri regolamenti non sono nemmeno cominciati. Questo, unitamente allo stato di sofferenza dei territori per l’abbandono dei rifiuti e le evidenti, drammatiche inadempienze della ditta che gestisce la raccolta, ci ha spinto come opposizione a richiedere convocazione della commissione ambiente. E la ripresa in tempi celeri dei lavori“.