Home Cronaca Anzio, dissequestro beni e conti correnti: il Riesame respinge il ricorso del...

Anzio, dissequestro beni e conti correnti: il Riesame respinge il ricorso del sindaco De Angelis

182
0
SHARE
dissequestro beni e conti correnti

Il Tribunale del Riesame di Roma ha respinto il ricorso con il quale il sindaco di Anzio Candido De Angelis  aveva chiesto il dissequestro dei beni e dei conti correnti per un milione di euro.

Il provvedimento era stato disposto dal Gip del Tribunale di Velletri nell’ambito dell’attività ispettiva dei finanzieri della Compagnia di Nettuno che lo avevano denunciato per evasione fiscale nell’ambito di un’inchiesta sull’attività della propria azienda che opera nel settore ittico.

Tutti i particolari nell’edizione del Granchio in edicola oggi pomeriggio.