SHARE
Il match winner Simone Tatta

Basta un gol di Tatta nel primo tempo a consegnare al Nettuno tre punti importanti nella scalata della graduatoria che i verdazzurri hanno intrapreso. Quello di Roccagorga era un campo molto insidioso, dove finora nessuno aveva vinto. L’impresa è riuscita al Nettuno, che inaugura nel migliore dei modi il 2019. Con questo successo i nettunesi si portano fuori dalla zona calda della classifica, salendo a quota quattordici punti.

In ballo c’è ancora la gara con il La Setina, vinta 1-0 in trasferta dal Nettuno, su cui però pesa il reclamo inoltrato dagli avversari per presunte irregolarità nel tesseramento di Allo. I verdazzurri dicono di avere tutte le carte in regola e si aspettano che il Giudice Sportivo confermi il risultato maturato sul campo. Se così sarà, i nettunesi salirebbero a diciassette punti raggiungendo il nono posto, scavalcando anche il Cori Montilepini.