SHARE

Il Nettuno 2 ha deciso di ritirare la richiesta di ripescaggio nel prossimo campionato di A1 e lo fa inviando una comunicazione alla Federazione Italiana Baseball. Ricordiamo che oltre al club del patron Domenico Della Millia, la domanda era stata fatta anche dall’Academy of Nettuno e dal Nettuno BC 1945 (il Nettuno Baseball City è già iscritto al campionato di A1). Questo è il comunicato del Nettuno 2 in merito a tale decisione:

La Società Asd Nettuno 2 BC, facendo seguito e riferimento alla richiesta di “ripescaggio” per la possibile partecipazione alla serie A1 nel campionato 2019 avanzata nei tempi dovuti; analizzata la situazione venutasi a creare dopo che altre due entità sportive di Nettuno hanno proposto medesima domanda; tenuto conto della critica risposta “social” alla possibilità che più squadre cittadine, se ripescate, possano aver accesso al Campionato Italiano di Baseball della massima serie; vagliata anche la disagevole situazione che si creerebbe per la stesura del calendario A1 2019 (in relazione all’utilizzo dello stadio “Steno Borghese”, unico campo illuminato); per assoluto “spirito sportivo” e rispetto per la “Città del Baseball” ritira la propria richiesta facendo salva la propria partecipazione al campionato di baseball A2 2019 al quale ha diritto