SHARE
Giuliano Regolanti (foto Paola Libralato)

Giuliano Regolanti è un nuovo calciatore del Lavinio Campoverde.
Colpo di mercato della società granata che si assicura le prestazioni dell’attaccante anziate classe ‘94.
Un acquisto mirato e di peso che va a rinforzare il reparto offensivo della formazione allenata da Gianni Antonelli.
Regolanti è il tassello che mancava nello scacchiere granata, un centravanti potente, forte fisicamente, un vero combattente.
È stata una scelta di cuore, quella di sposare il progetto Lavinio Campoverde. Il ragazzo aveva perso gli stimoli stando lontano da casa. Le qualità calcistiche sono ben note agli addetti ai lavori e dopo aver interrotto il rapporto con il Montefiorgio, serie D girone F, l’attaccante anziate ha avuto tantissime chiamate da squadre di serie D ma è stata più forte la voglia di tornare vicino alla famiglia. Una forte spinta a scegliere Lavinio è arrivata dal suo caro amico Antonello Fratticci.
La prima stagione tra i grandi Regolanti l’ha disputa a Fondi in serie D, nella stagione 2013/14, collezionando 30 presenze con 10 gol realizzati, nella stagione successiva c’è stato il salto tra i professionisti con la maglia del Gubbio con 34 gare disputate e 10 gol. Nel 2015/16 resta in serie C iniziando con il Matera per poi passare al Prato, e nella stagione successiva sale in B con il Latina dove a causa di un infortunio gioca poco ma riesce a realizzare un gol in cinque presenze. Nella stagione 2017/18 torna in serie C partendo con la Paganese per poi passare all’Arezzo. (Francesco Cenci)