Home In evidenza La maggioranza solidale con De Angelis: “Non si tollerano mancanze di rispetto”

La maggioranza solidale con De Angelis: “Non si tollerano mancanze di rispetto”

650
0
rendiconto

Non possono essere tollerate mancanze di rispetto che si pongono in totale dispregio con la carica rivestita, in particolare in occasioni di incontri ufficiali“. È il fulcro della nota firmata poco fa dalla maggioranza che sostiene Candido De Angelis contenente la solidarietà al sindaco dopo il botta e risposta di oggi con il consigliere di opposizione Luca Brignone. “In merito all’episodio consumatosi nel corso dell’ultima riunione della commissione speciale sul trattamento dei rifiuti, intendiamo fermamente sottolineare la nostra piena solidarietà al sindaco De Angelis, sia come primo cittadino che come uomo. I reiterati attacchi ad opera dell’opposizione, cozzano con l’espressione della volontà popolare, che solo pochi mesi fa si è espressa confermando l’intento di affidare le chiavi della nostra  città a De Angelis – si legge nella nota della maggioranza – Controbattere un’affermazione di buona fede deridendo il sindaco, non è un comportamento consono ad un consigliere comunale che in quanto tale, rappresenta un’espressione popolare, e che dunque dovrebbe astenersi da tali esternazioni. Ci duole dover constatare, che buona parte dell’opposizione non stia mantenendo fede agli impegni assunti, contravvenendo a quell’intento di dialogo costruttivo, che invece era stato dalla stessa preannunciato nel corso del primo consiglio comunale. Anche a fronte di tale atteggiamento comunque, rimaniamo pronti ad un confronto sereno e privo di preconcetti e personalismi, avendo come principale punto di mira, ciò per cui siamo stati eletti:gli interessi della cittadinanza, al di là delle polemiche sterili, e delle risate inappropriate. Per Anzio. Sempre“.