Home Cronaca Scassinano un bar per rubare le slot machine, arrestati due ragazzi di...

Scassinano un bar per rubare le slot machine, arrestati due ragazzi di 17 e 18 anni a Villa Claudia

3037
0

Avevano notato la sarinesca leggermente alzata e hanno deciso di fermarsi per un controllo. Una volta dentro hanno sorpreso due ragazzi di 17 e 18 anni, con volto travisato e guanti calzati, ientanti a trascinare due slot machine verso l’uscita.

Sono stati fermati e tratti in arresto in questo modo dai Carabinieri della Compagnia di Anzio i due bosniaci, domiciliati presso il campo nomadi di Guidonia, che stavano tentando di ripulire un bar situato nel quartiere di Villa Claudia, spingendo due slot machine verso l’esterno dell’attività.

Durante un normale servizio di controllo del territorio messo in campo stanotte, i militari dell’Arma si sono insospettiti alla vista di una saracinesca leggermente sollevata; hanno così deciso di fermarsi. Entrati all’interno, i militari hanno sorpreso i due impegnati nel colpo. Dopo essere stati bloccati, i due sono finiti in arresto. Sul posto i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato gli arnesi usati per scassinare la saracinesca. Il maggiorenne è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Anzio in attesa del rito direttissimo, mentre il minorenne è stato accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza per minori “Virginia Agnelli” di Roma per la successiva udienza di convalida su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.