I sub di LineaBlu scoprono colonie di Gorgonia Gialla nel mare di Anzio
Grazie ai sub del programma di Rai Uno, LineaBlu, si è scoperta una nuova meraviglia che abita i mari della città neroniana: la “Gorgonia Gialla di Anzio“.
Dopo la scoperta, sono iniziati gli studi scientifici sui frammenti prelevati nella secca di Costacuti.
La scoperta sarebbe avvenuta tra i 35 ed i 45 metri di profondità, tra coralli rossi, spugne, aragoste, astici e grandi cernie.

Ci sono almeno quindici colonie di gorgonie gialle, sparse nella secca, che sono indicate nelle nostre mappe – hanno detto dall’Università Politecnica delle Marche – la gorgonia gialla è presente nel canale di Sicilia, a nord dello stretto di Messina e ad Anzio, nella secca di Costacuti. Le gorgonie siciliane sono di colore più arancione, queste di Anzio sono piccole colonie di colore giallo acceso. Le stiamo studiando, per comprendere se siamo davanti ad una nuova specie“.

Insieme alla “Gorgonia Gialla di Anzio“, a dominare la scena di Lineablu sono state le immagini esclusive, girate dall’alto, del porto, della Riviera di Ponente, dell’arco muto e su via Fanciulla d’Anzio, con la città neroniana, unica nella provincia romana a vantare Bandiere Blu e Bandiere Verdi.