Home Calcio Calcio Eccellenza – Virtus Nettuno Lido capolista solitaria

Calcio Eccellenza – Virtus Nettuno Lido capolista solitaria

1708
0
CONDIVIDI

Vittoria importante per la Virtus Nettuno Lido che supera per 3-2 l’Arce e grazie al pareggio tra Nuova Florida e Anagni si ritrova da sola in vetta alla classifica. Molto vivace, soprattutto nel primo tempo, la sfida del Delio Chimenti tra Virtus Nettuno Lido e Arce. Quattro gol nella prima frazione, ma la rete decisiva arriva a tre minuti dalla fine dell’incontro.

Virtus Nettuno Lido in vetta grazie ai gol di Giordani, Cirilli e Andrea Recupero

Al 2′ padroni di casa già avanti: Porcari per Laghigna che dalla sinistra effettua un tiro cross che trova Giordani pronto alla deviazione; Zazza respinge ma la palla aveva già superato la linea bianca. Il pareggio dell’Arce arriva al 16′ con Spila che insacca dopo che Manasse aveva respinto la prima conclusione dal limite di Carlini. Al 19′ nuovo vantaggio della Virtus con Cirilli che insacca di testa una punizione dal limite battuta da Porcari. La Virtus va vicina al terzo centro al 24′ con Laghigna che con un bel diagonale supera Cuomo ma trova Zazza che respinge sulla linea. Al 35′ nuovo salvataggio sulla linea per l’Arce, stavolta di Santarelli sulla conclusione di Lucidi dal limite dell’area. Scampato il pericolo l’Arce pareggia: è il 42′, Manasse si oppone alla conclusione di Santarelli ma non può niente sul tap-in di Leschi. Al 45′ punizione di Porcari bloccata da Cuomo.

Ripresa altrettanto vivace che si apre con la conclusione al 46′ di Laghigna parata in due tempi da Cuomo. Al 62′ è Spila a provarci dala lunga distanza trovando il neo entrato Bolletta pronto alla presa. Ancora Laghigna al 68′ costringe Cuomo alla respinta con un bel sinistro dal limite dell’area. Al 69′ l’Arce resta in dieci per il secondo giallo rifilato a Lillo. La gara si decide all’86’ con Andrea Recupero che insacca di testa un corner di Porcari. Curioso il fatto che i gol della Virtus sono stati segnati tutti di testa.