Home Eventi Anzio, spiagge piene e sold out ai botteghini: standing ovation per i...

Anzio, spiagge piene e sold out ai botteghini: standing ovation per i Pink Floyd Legend

1535
0

Si chiude in positivo anche questo primo week end di agosto ad Anzio, dove tra sabato e domenica le spiagge sono state prese d’assalto dai vacanzieri e il centro si è popolato di visitatori. Tantissimi coloro che hanno partecipato in questa due giorni di iniziative, tra le quali Anzio nel cinema che ha riscosso un buon successo di pubblico al Parco archeologico e la sfilata “E come nelle favole” curata da Federico Fashion Style che ha incantato i presenti a Villa Adele. Ma il successo più grande lo ha avuto il concerto dei Pink Floyd Legend, accompagnati dalla Corale Polifonica Città di Anzio che hanno fatto registrare il sold out. Emozioni forti e un sound universalmente riconosciuto che ha fatto la storia nel panorama musicale mondiale per una serata che resterà memorabile. “Sono passati tre anni da quel febbraio 2014 – ha detto sul palco il cantante Fabio Castaldied è una forte emozione essere di nuovo ad Anzio, la città che ha conferito la cittadinanza onoraria a Roger Waters. In occasione delle celebrazioni per il 70° anniversario dello Sbarco di Anzio e per la cittadinanza onoraria a Roger Waters, abbiamo conosciuto la Corale Polifonica della Città di Anzio. Quel giorno è nato il sodalizio con la Corale, con Tina Bellobono e la collaborazione con gli amici Patrizio Colantuono e Bruno Parente: oggi torniamo nuovamente a Villa Adele a cantare per voi che, numerosi, avete risposto al nostro invito. Grazie a tutti, grazie all’Amministrazione e al Sindaco Bruschini”. I cuori a Villa Adele si sono infiammati soprattutto quando sono partite le note del brano “When the tigers broke free”, che drammaticamente ricorda come ‘la testa di ponte di Anzio è stata mantenuta al prezzo di poche centinaia di comuni vite’, tra le quali quella di suo padre, l’ufficiale britannico, Eric Fletcher Waters, disperso nella battaglia di Anzio. Lo schermo circolare, i laser, gli effetti speciali, con in evidenza “i porci ed i fantocci di tutte le guerre…“. Lo spettacolo è stato unico: esecuzioni perfette, la musica è arrivata dritta al cuore in un tripudio di effetti visivi e sonori, carichi di intense emozioni grazie anche alla voce di Castaldi, riconosciuta da critica e pubblico come la più fedele interpretazione di Roger Waters. Scommessa vinta dai Pink Floyd Legend che hanno proposto uno spettacolo superlativo e di altissimo livello, a costo ‘zero’ per il Comune. Il segnale inequivocabile che quando si propongono iniziative di spessore, la città risponde in maniera massiccia.