colle marucchi

Superata l’emergenza Acqua. E’ stato riparato finalmente il danno provocato da terzi sulla condotta Idirca gestita da Acqualatina in via Medina che aveva causato il progressivo svuotamento del serbatotio di Tor del Giglio. Ciò che preoccupava di più gli abitanti era il caldo torrido proprio di oggi e l’impossibilità di poterlo affrontare con i rubinetti a secco. Nonostante la grave entità del danno i lavori sono stati terminati e i serbatoi di Nettuno, Aprilia e Latina sono “in fase di recupero e il servizio in fase di regolarizzazione” come avvisa la socieà in una nota. Chi, invece, ancora non può usufruire dell’acqua è Anzio, in quanto i suoi serbatoi, purtroppo, non hanno ancora raggiunto i normali livelli  ma si sta provvedendo a sopperire alla mancaza tramite autobotte.

Per questo motivo – si legge in conclusione del comunicato – si verificheranno, fino alla tarda serata di oggi, delle riduzioni/interruzioni su tutto il territorio comunale. Nel Comune di Anzio sarà disponibile, a breve, un servizio sostitutivo tramite autobotte sita in Viale Antium, presso il Centro Commerciale Anteo”.