Home Cronaca Nettuno, isole ecologiche mobili anche il pomeriggio

Nettuno, isole ecologiche mobili anche il pomeriggio

2396
0

Per venire incontro alle esigenze dei cittadini ed evitare l’abbandono indiscriminato di rifiuti sulla territorio, l’amministrazione comunale di Nettuno ha deciso di disporre il passaggio delle isole ecologiche mobili anche il pomeriggio. “Abbiamo deciso di adottare questa misura – spiega l’assessore alle Politiche ambientali Daniele Mancini – per evitare che, come nei giorni scorsi, si continui ad abbandonare i rifiuti in svariate zone della città. Sul fronte dei controlli stiamo installando delle fototrappole per cercare di identificare e sanzionare coloro che, infischiandosene della possibilità di lasciare i rifiuti alle isole ecologica, abbandonano l’immondizia dove capita. Per prevenire questo tipo di comportamento incivile – continua Mancini – stiamo anche rivedendo il regolamento degli ispettori ambientali e stiamo ragionando sulla possibilità di ripristinare questa figura per il controllo del territorio”.
Novità in arrivo anche per quanto riguarda il decoro urbano. L’amministrazione comunale di Nettuno sta infanti rivedendo tutte le convenzioni con i chioschi che avrebbero dovuto mantenere puliti e curati i giardini pubblici. “Considerato che negli anni questo impegno in molti casi e’ venuto meno – spiega l’assessore – vogliamo ripristinarlo. Esempio per tutti, mio avviso, i giardini di piazza Bandol curati in maniera impeccabile dal gestore del chioschetto della piazza. Proprio questa settimana abbiamo risistemato anche parte dei giardini di piazza Cavalieri di Vittorio Veneto e contiamo di intervenire anche su altri spazi verdi pubblici”.