Home Cronaca Anzio Vegetazione incolta e possibili rischi: le segnalazioni di Città Insieme

Vegetazione incolta e possibili rischi: le segnalazioni di Città Insieme

1418
0
CONDIVIDI
L’associazione Città Insieme ha denunciato lo stato di pericolo dovuto alla vegetazione incolta in alcuni punti di Anzio

L’associazione Città Insieme ha messo in evidenza che in via dei Faggi a Villa Claudia e in viale Virgilio a Lavinio le piante non vengono potate da moltissimo tempo e che sono cresciute dunque a dismisura, andando a costituire un pericolo per automobilisti e pedoni.

In via dei Faggi, in corrispondenza dello Stradone Sant’Anastasio, la vegetazione è talmente incolta da aver creato una vera e propria barriera, che impedisce una corretta visuale sulla strada. Il che, chiaramente, rischia di diventare un pericolo per gli automobilisti che potrebbero essere coinvolti in incidenti. Per questo l’associazione chiede di intervenire al più presto con una bonifica.

città insieme

Situazione simile in viale Virgilio, a Lavinio Mare. Qui, la totale assenza delle potatura degli alberi ostruisce la luminosità dei viali. Inoltre, la mancanza d’acqua ha portato
all´essiccazione del prato. Questo, oltre a non essere un bel biglietto da visita per la città, rischia di poter essere la causa di piccoli roghi dovuti alle erbacce secche.
Anche in questo caso, quindi, l’associazione ha scritto al sindaco Luciano Bruschini, chiedendo un immediato intervento, soprattutto in vista della bella stagione.