Home Cronaca Anzio, domani pomeriggio l’ultimo saluto a Carlo Sannino

Anzio, domani pomeriggio l’ultimo saluto a Carlo Sannino

10059
0

Infinito il dolore per la morte di Carlo Sannino, il ragazzo neo patentato che ha perso la vita domenica scorsa sul cavalcavia di Santa Teresa

E’ partito poco fa il tam tam sulla notizia dei funerali del giovane atleta anziate. Ci sarà domani alle 15 presso la basilica di Santa Teresa l’ultimo saluto dei familiari, degli amici e dei compagni di scuola a Carlo Sannino, il diciottenne di Anzio scomparso tragicamente domenica sera a seguito di un incidente stradale avvenuto sulla via Nettunense, alle porte della città.

Sin da ora si prevede una massiccia partecipazione alle esequie; lo studente anziate infatti era molto conosciuto tra Anzio, Nettuno e Latina dove frequentava l’ultimo anno dell’istituto Agrario ‘San Benedetto’. La sua vita girava intorno alla famiglia, agli amici e alla palestra, dove si allenava tutti i giorni duramente perché sognava di arrivare alle Olimpiadi e di raggiungere alti traguardi nell’ambito della sua passione, il sollevamento pesi e il powerlifting. E’ soprattutto dal mondo dello sport che stanno arrivando messaggi di cordoglio alla famiglia Sannino. Ancora oggi la pagina facebook di Carlo è inondata da centinaia di messaggi, intrisi di dolore e incredulità per questa giovane vita strappata agli affetti: “Vorrei che tutto fosse solo un brutto incubo, vorrei almeno darti un ultimo abbraccio, un ultimo saluto – scrive Francesco – Eri la gioia, la mia gioia, quando entravi in ogni palazzetto mi si illuminavano gli occhi; avevo la certezza che qualsiasi cosa fosse successa ci saresti stato te al mio fianco, contro tutto e tutti. Hai lasciato un vuoto incolmabile dentro di me, dentro di noi. Chi sfotto adesso dopo i derby persi? Chi abbraccio dopo una vittoria? Con chi lancio i cori? Con chi gioco uno contro uno al campetto prima che vai in palestra? Con chi organizzo le trasferte?“. E sempre dalla pagina facebook gli amici del diciottenne hanno reso noto di aver organizzato un corteo che partirà alle 13.30 fuori dal Circolo Marinai di d’Italia, ad Anzio Colonia, dove il papà del giovanissimo gestisce l’attività di famiglia.