Home In evidenza Baseball, serie A federale a rischio per l’Anzio

Baseball, serie A federale a rischio per l’Anzio

1439
0

Corsa contro il tempo per consentire all’Anzio baseball di partecipare al campionato di serie A federale. È il grido di allarme che lancia il direttore sportivo della gloriosa società anziate Mario Colaianni. “Ci siamo dati tempo fino a metà marzo per capire se possiamo partecipare al campionato -spiega il dirigente – non nascondo che la decisione di inserire nella serie A federale il Nettuno Elite e il Citta’ di Nettuno ha di fatto ridotto la possibilità per la nostra società di avere giocatori del territorio in grado di poter affrontare il campionato. In questo momento in organico abbiamo dieci elementi, un numero evidentemente insufficiente per poter affrontare il campionato. In federazione – continua Colaianni – avevamo spiegato i rischi di ripescare due squadre di Nettuno a scapito dell’Anzio che già faceva parte della serie A federale. Il problema è che per tappare due buchi si rischia ora di aprirne un altro. Speriamo comunque di risolvere la questione entro la metà di marzo”.
La soluzione potrebbe essere la fusione con una delle due squadre nettunesi che partecipano alla A federale, ma questo significherebbe far sparire il baseball ad Anzio. In proposito e’ cauto il dirigente anziane: “Al momento non ci sono le condizioni per partecipare al campionato – spiega Colaianni – ma una soluzione va trovata. Sono quasi quarant’anni che siamo impegnati nel baseball locale e abbiamo tutta l’intenzione per proseguire questa esperienza, anche se i problemi sono reali in questo momento”. L’eventuale mancata partecipazione dell’Anzio alla serie A federale sarebbe una grave perdita per il movimento del baseball locale.