Home In evidenza Santaniello, reintegro immediato da domani. Attesa per l’Area di destinazione

Santaniello, reintegro immediato da domani. Attesa per l’Area di destinazione

1540
0
CONDIVIDI
Il Segretario Generale del comune di Anzio Marina Inches ha disposto il reintegro in servizio della dottoressa Angela Santaniello già da domani

Il Segretario Generale del comune di Anzio Marina Inches ha acquisito questa mattina la copia conforme del dispositivo della sentenza di assoluzione emessa dalla Corte di Appello di Roma nei confronti della dottoressa Angela Santaniello. In seguito a ciò ha quindi disposto il reintegro immediato in servizio della dirigente, a partire da domani, venerdì 17 febbraio.

La comunicazione ufficiale è stata da poco pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Anzio.

Dopo il ricevimento via pec della sentenza di assoluzione con formula piena, la segretaria generale ha quindi proceduto, dopo un colloquio telefonico con la dirigente, al ricollocamento in servizio della Santaniello a far data da domani; si attende ora solo il pronunciamento del sindaco Luciano Bruschini al quale spetta di indicare l’Area di destinazione. Al momento della sospensione, lo ricordiamo, Angela Santaniello guidava l’area dei Servizi alla persona (Pubblica Istruzione, Edilizia Scolastica, Turismo, Sport, Spettacolo) al quale si è aggiunta nel frattempo anche la Stazione Unica Appaltante. La stessa area, però, risulta al momento occupata da Franco Pusceddu, reintegrato nell’organico a sua volta due mesi fa, per completare il suo percorso pensionistico. Domattina la dottoressa Santaniello si presenterà in Comune; sarà il Sindaco a comunicare seduta stante l’ufficio da raggiungere. E’ però prevista più di una polemica. Al momento l’unica voce che si è levata, incredibilmente, è quella del consigliere Marco Maranesi (Leggi la nota).

L’approfondimento con le dichiarazioni di Angela Santaniello su Il Granchio in uscita sabato 18 febbraio.