Home Cronaca Anzio Anzio, scivola sul catrame al porto e muore. Si indaga per omicidio...

Anzio, scivola sul catrame al porto e muore. Si indaga per omicidio colposo

3527
0

In attesa dell’esame autoptico, è stata trasferita questa mattina presso l’ospedale di Tor Vergata la salma dell’anziano di 80 anni deceduto poche sere fa al pronto soccorso di Anzio dopo essere caduto dal deambulatore nei pressi dell’area portuale. Una scivolata dovuta presumibilmente, secondo le successive indagini condotte dalla Polizia locale, ad una traccia bituminosa presente sull’asfalto del lungoporto Innocenziano, dove l’uomo stava passeggianddeamb2o insieme ad alcuni familiari. Non si è accorto di un avvallamento della carreggiata che ha creato una buca e destabilizzato il deambulatore. In un attimo il malcapitato è finito a terra e ha sbattuto violentemente la testa. Trasferito d’urgenza al pronto soccorso, l’ottantenne è apparso in condizioni non gravi. Con il passare delle ore, però, ha invece mostrato complicanze cardio-respiratorie e, nonostante le immediate cure, è deceduto.

Di concerto con l’autorità giudiziaria, sono state così avviate le indagini per omicidio colposo. L’area è stata delimitata e il deambulatore posto sotto sequestro.