Home Calcio Eccellenza, il Cedial ferma il Colleferro

Eccellenza, il Cedial ferma il Colleferro

1472
0

Grande prova del Cedial Lido dei Pini che al Delio Chimenti ferma sull’1-1 il Colleferro secondo in classifica. Un buon punto per i gialloblu contro una squadra di vertice; un favore al Cassino che batte il Pomezia Selva dei Pini e va in fuga portandosi a più quattro dai rossoneri. Il Colleferro si conferma squadra quadrata, con quella di oggi sono sei i risultati utili di fila. Il Lido dei Pini fa valere ancora una volta il fattore campo, al Chimenti non perde da quasi due mesi. A passare in vantaggio sono stati gli ospiti, che segnano al 39′ con Proietti in contropiede bravo a saltare Nardi e a battere Andrea Giordani, ma a fare la gara e ad avere le occasioni migliori è stato il Cedial. Al 13′ Trippa impegnava Saccucci di testa, al 16′ il portiere ospite respingeva prima la girata al volo di Laghigna, poi il destro di Cirilli sulla ribattuta. Dopo il gol ospite, nella ripresa il Cedial parte forte e al 50′ è il bomber Flavio Cristofari a togliere la castagne dal fuoco ai suoi realizzando la rete dell’1-1 sfruttando l’ottimo cross di Marco Giordani. Dopo il pareggio si vede più Colleferro che Lido dei Pini, anche se i rossoneri non riescono mai a essere veramente pericolosi. Al 60′ Marco Giordani sbaglia il rinvio, ne approfitta Galeazzi ma Andrea Giordani blocca la conclusione. Al 64′ è Rossi a provarci dalla distanza per gli ospiti, ma il portiere para senza problemi. A 68′ e al 73′ è Fischetti che ci prova col sinistro dalla distanza, ma trova sempre pronto l’estremo difensore lidense. L’ultima occasione per gli ospiti capita all’84’ sulla testa di Costantini, ma Andrea Giordani blocca la sfera. Le due squadre si dividono la posta e non cambiano le prospettive, con il Colleferro che ha tutte le carte in regola per vincere il girone, mentre il Lido dei Pini rafforza la propria consapevolezza che per salvarsi dovrà lottare e fare punti anche contro le squadre di vertice.