(foto Matteo Ferri)

Il Bisceglie ha avuto vita facile contro l’Anzio vincendo al “Massimo Bruschini” per 4 a 1. La formazione pugliese ha sostanzialmente risolto il match nel primo tempo andando negli spogliatoi con il vantaggio di 3 a 0. Dall’altro lato la formazione di D’Agostino (priva di De Vivo, Ivone e Roberti andati via in settimana e quindi non fanno più parte della rosa) ha fatto ben poco per creare preoccupazioni all’avversario. Il primo vero pericolo il Bisceglie lo crea al 19′ con la girata in area di Montaldi respinta da Rizzaro. Un minuto dopo il vantaggio degli ospiti con il corner di Partipilo che finisce sul piede di Risolo pronto a segnare sotto misura. Il raddoppio al 40′ con Partipilo che entra in area saltando un avversario e infila la palla in rete sul palo opposto. Terza rete al 43′ con Lattanzio che dopo essere stato servito da Montaldi calcia un bolide con la palla che sbatte sotto la traversa e supera la linea di porta. AL 45′ il Bisceglie resta in dieci uomini per il secondo giallo preso da Petitti per un battibecco con Lauri, anche lui ammonito. Il primo vero pericolo anziate viene registrato all’8′ della ripresa con il diagonale di Giampaolo respinto a terra dall’estremo difensore pugliese. Il poker del Bisceglie arriva al 10′ quando Risolo raccoglie una corta respinta di Mazzei e fa partire un tiro forte e teso dove Rizzaro non può farci nulla. Il gol della bandiera l’Anzio lo sigla al 14′ con Silvagni che incorna in rete l’assist dalla bandierina di Ferrari. Venerdì 2 dicembre si apre il mercato di riparazione e “radio mercato” parla di possibili arrivi in casa anziate degli attaccanti Artistico e Regis e del difensore centrale Scardola.

ANZIO – BISCEGLIE 1-4

ANZIO (4-3-3): Rizzaro; Silvagni, Pucino, Mazzei, D’Amato; Lauri, Ferrari (21’st Santarelli), Ceccarelli (18’st Bispuri); Petrini (30’st Delvecchio), Bernardotto, Giampaolo. A disp.: Benedetti, Di Magno, Tell, Di Pietro T., Ossoubita Engonga, Di Palma. All.: D’Agostino

BISCEGLIE (4-3-3): Testa; Biancola, Petta, D’Aiello (38’st Miale), Pistola; Partipilo (30’st Montinaro), Diopp, Risolo; Lattanzio (23’st Agodirin), Montaldi, Petitti. A disp.: Calandra, Nitti, Di Cosmo, Velardi, Cassano, Prinari. All.: Ragno

MARCATORI: 20’pt Risolo (B), 40’pt Partipilo (B), 43’pt Lattanzio (B), 10’st Risolo (B), 14’st Silvagni (A)

ARBITRO: Giordano di Novara
ASSISTENTI: Mariniello di Ercolano – Piedipalumbo di Torre Annunziata

NOTE – Espulso Petitti al 45’pt per somma di ammonizioni. Ammoniti: Lauri, Pucino, Testa, Mazzei, D’Aiello. Angoli: 5-5. Recupero: 2’pt, 4’st