Home Baseball Baseball – Fortini “minaccia” la seconda squadra in Ibl

Baseball – Fortini “minaccia” la seconda squadra in Ibl

2154
0

Dopo essere riusciti a portare una sola squadra di Nettuno nel massimo campionato di baseball, si profila il ritorno alle due squadre, almeno questo è quello che promette Piero Fortini, patron del Città di Nettuno. “Avevamo un accordo verbale per portare avanti una squadra sola, ma poi è stata fatta una conferenza stampa tagliandomi fuori e si sono appropriati della squadra e della storia sportiva. Ho quindi deciso di iscrivere anche la mia società al campionato di Ibl, considerando che è il Città di Nettuno la squadra che può mettere la stella sul petto, non loro che sono nati da due anni. Ora parteciperò anche al bando per la gestione del Borghese e vedremo hi ha le carte più in regola per l’assegnazione”. “Noi siamo sempre stati per l’unità del baseball a Nettuno e le nostre porte restano sempre aperte per chiunque – gli risponde Gianluca Faraone dell’Angel Service – non abbiamo cacciato nessuno e non abbiamo preclusioni nei confronti di nessuno, siamo aperti a tutto e a tutti e auspichiamo l’unità dalla prima squadra fino alle giovanili perché il baseball è patrimonio della città, non di questa o quella società. Siamo dispiaciuti di questa decisione di Fortini ma speriamo ancora di poter unire le forze per un grande Nettuno, se così non fosse faremo comunque del nostro meglio con le risorse che abbiamo a disposizione”.