Home Cronaca Avrebbe compiuto 33 anni oggi Francesco Pennacchi, esempio di educazione e lealtà

Avrebbe compiuto 33 anni oggi Francesco Pennacchi, esempio di educazione e lealtà

7559
0

Avrebbe compiuto 33 anni oggi, Francesco Maria Pennacchi, il giovane commercialista di Anzio che si era trasferito da qualche tempo a Velletri, ucciso con una coltellata al petto inferta da Lorenc Prifti, di origini albanesi, il 27 novembre 2015. Tanti i messaggi che stanno arrivando sulla pagina facebook “Giustizia per Francesco”; messaggi di vicinanza alla famiglia e di auguri per questo compleanno che ha il sapore della tristezza. Tra i messaggi le foto del giovane, sempre sorridente, che rispecchiano un ragazzo che aveva la vita davanti; un ragazzo generoso, educato, pieno di valori. “Esempio di educazione e lealtà. Ricco d’animo, profondo, saggio, onesto“, scrivono i familiari in una locandina di auguri. Una vita che è stata spezzata meno di un anno fa.

Una lucida follia, una morte inspiegabile, un dolore senza fine che ha gettato nello sconforto più totale la sua famiglia, mamma Isabella De Ninno, di Anzio, e l’altro figlio, Roberto Maria al quale Francesco era molto legato. Sono loro, in vista dell’inizio del processo all’uomo che ha messo fine alla giovane vita del trentaduenne, a chiedere con forza una sentenza esemplare e quindi il massimo della pena. Chiuse le indagini l’udienza preliminare si terrà, infatti, giovedì 20 ottobre al Palazzo di Giustizia di Velletri dove si prevede la presenza di una folla di gente che sosterrà la famiglia Pennacchi.