Home Calcio Coppa Lazio Prima Categoria, debutto da incubo per il Lavinio Campoverde

Coppa Lazio Prima Categoria, debutto da incubo per il Lavinio Campoverde

1690
0

Sei espulsi di cui quattro in campo e sconfitta interna per 3-1 contro il Monte San Biagio

Sarà difficile se non impossibile ribaltare il risultato della gara d’andata del primo turno di Coppa Lazio per il Lavinio Campoverde. La squadra allenata da Gianni Antonelli perde 3-1 al campo Bridgestone di Campoverde contro il Monte San Biagio al termine di una gara finita in sette contro undici. Primo tempo abbastanza equilibrato, finito 2-1 per gli ospiti, con la rete del Lavinio siglata da Lubirati e le recriminazioni locali per un rigore concesso generosamente agli ospiti. Nella ripresa nel giro di pochi minuti la partita cambia: in un quarto d’ora vengono espulsi tre giocatori di casa, Girometta, Grammatico e Venturini. Eppure il Lavinio si comporta bene e crea tre occasioni da gol impegnando il portiere, colpendo una traversa e vedendosi annullare un gol a Razza. L’espulsione di Fratticci chiudeva i giochi, in sette contro undici il Lavinio Campoleone incassava il 3-1 nei minuti di recupero. Ultima beffa i rossi in panchina a mister Gianni Antonelli e a Castiglione. A Monte San Biagio domenica 25 servirà un mezzo miracolo, considerata anche la pioggia di squalifiche che inevitabilmente colpirà la rosa del Lavinio Campoverde.