Home Cronaca Anzio Anzio piange Fabiana Zitarosa, la grande e vulcanica ‘Luce nel Blu’

Anzio piange Fabiana Zitarosa, la grande e vulcanica ‘Luce nel Blu’

7414
0

Non si è ancora sopita la tristezza per la dipartita di Giancarlo Capobianco che, oggi, la città di Anzio piange un’altra prematura scomparsa: ci ha lasciati stanotte Fabiana Zitarosa, 40 anni, impegnata nel sociale e promotrice di moltissimi progetti inter-culturali sul territorio. Vitale, vulcanica, sempre sorridente, disponibile, pronta a combattere per un’idea e a dare forza a chi le stava vicino, Fabiana se ne è andata stanotte dopo una malattia fulminante che in meno di un mese l’ha strappata agli affetti. Molte delle iniziative promosse tra Anzio e Nettuno, a cominciare da Luci nel blu – rassegna culturale dedicata al patrimonio ambientale e storico-culturale, e dei progetti firmati in collaborazione con Salvo Cacciola di Aq International quali la Via della seta con l’Uzbekistan, recano la firma di Fabiana Zitarosa, tra l’altro stilista al Colonna Gatti. In molti la ricordano alla guida della Biblioteca del Chris Cappell e grande professionista nel facilitare i rapporti tra il nostro e i paesi stranieri. L’ultimo saluto è previsto per domani (domenica 16 settembre) alle 15 presso la Chiesa del Sacro Cuore.

Che la terra ti sia lieve Fabiana, condoglianze vivissime alla famiglia.