CONDIVIDI

Non c’è proprio pace questa settimana per i trasporti e le migliaia di pendolari che ogni giorno raggiungono la Capitale. Non bastava la Pontina chiusa da ben tre giorni, oggi a creare un ulteriore disagio e ad isolare ancora di più le città di Anzio e Nettuno da Roma, è stato un incendio – l’ennesimo di questa settimana – sulla linea ferroviaria FL8 Roma-Nettuno, divampato intorno all’ora di pranzo tra Torricola e Pomezia/Santa Palomba. Dalle 13.30, quindi, la circolazione è stata sospesa dalle Ferrovie dello Stato. Sul posto per cercare di domare le fiamme, che stavano quasi per lambire anche i binari, ci sono i Vigili del Fuoco. Da quello che si è riusciti a capire finora, i convogli fermano a Campoleone dove i pendolari sperano di trovare bus sostitutivi per rientrare verso casa. Insomma un vero inferno alla vigilia del week end.