Home Cronaca Anzio Pittbull rischia di morire, salvato dalla Polizia

Pittbull rischia di morire, salvato dalla Polizia

3552
0

Era rimasto incastrato tra un’inferriata e un reticolato all’interno di una villa abbandonata il pittbull che stamattina è stato tratto in salvo dagli agenti del Commissariato di Anzio e da quelli del reparto prevenzione crimini di Roma e affidato alle cure del servizio veterinario. Una storia a lieto fine che vede protagonista un pitt dal manto scuro, maschio e che si è verificata questa mattina in via della Marina a Lavinio dove era in corso un servizio di perlustrazione ordinato dal dirigente della Polizia Antongiulio Cassandra in collaborazione con il Npc di Roma, che in questi giorni stanno supportando il Commissariato su disposizione della Questura.

IMG-20160716-WA0010Durante il servizio è arrivata la segnalazione di un cittadino con riguardo ad un cane che si lamentava rimasto incastrato. Pochi minuti e gli agenti hanno raggiunto la villa e individuato il pittbull. Dopo essere riusciti ad aprire l’inferriata i poliziotti sono riusciti a mettere in salvo l’amico a quattro zampe rimasto vistosamente ferito ad una coscia il quale, per tutta risposta, e in segno di gratitudine ha iniziato a scodinzolare. Dopo essere stato condotto in Commissariato il cane è stato affidato al veterinario della Asl che lo ha prontamente preso in carico, considerato che l’animale non era dotato di microchip.