Home Baseball Baseball, l’Olmedo attraversa il Tirreno per “non” giocare contro il Nettuno Elite

Baseball, l’Olmedo attraversa il Tirreno per “non” giocare contro il Nettuno Elite

1595
0

Sono partiti questa mattina in sette (più tecnici e dirigenti) dalla Sardegna destinazione Nettuno consapevoli di fare un viaggio a vuoto e prendere subito la strada di ritorno. Stiamo parlando della squadra di baseball dell’Olmedo (provincia di Sassari) che doveva affrontare il Nettuno Elite nel doppio confronto valido per il campionato di serie B. Al momento dell’arrivo gli arbitri hanno constatato che il numero degli atleti che doveva scendere in campo non arrivava a nove come prevede obbligatoriamente la disciplina per disputare l’incontro. Oltre alla gara delle ore 11 poi si doveva giocare anche la seconda delle ore 15. A quel punto il team sardo ha preso subito la strada di ritorno per rimbarcarsi sull’aereo e tornare a casa. Si pensa che la squadra sia partita comunque per evitare di prendere la multa e la partita persa a tavolino, sperando, nel caso dovesse servire, che il giudice sia “clemente” per farla ripetere. Anche se l’eventuale multa sarebbe comunque inferiore al costo complessivo del viaggio aereo per almeno 12 persone. Proprio un bel mistero. Almeno che non ci sia qualche ente che rimborsi il viaggio aereo: e questo sarebbe un vero spreco.