Home Oroscopo L’Oroscopo della settimana dal 14 al 20 maggio

L’Oroscopo della settimana dal 14 al 20 maggio

1395
0

A cura di Gaia Rosini
Il Blog di Astri & DisAstri http://astramente.blogspot.it/
Astri & DisAstri su https://www.facebook.com/astriedisastri

ARIETE 
arieteBertrand Russell scrive: “C’è nel mondo troppa faciloneria, non soltanto perché si agisce spesso senza adeguata riflessione, ma perché si agisce a volte anche quando la saggezza consiglierebbe di non agire.” Cari Arieti, vi invito a leggere l’Elogio dell’ozio e trarne qualche dritta. Vi sono occasioni in cui una riflessione in più e una parola in meno sono sintomo di giudizio e gentilezza.

TORO 
toroC’è una grande forza dentro di voi e voi lo sentite ma è dall’altra parte della strada e per conquistarla dovrete mettervi in cammino. E’ ora che scegliate. Dice Pannella: “Ci sono momenti, nella storia politica o delle persone, in cui occorre scegliere se non si vuole essere scelti dalle cose e dagli altri.” Dovete solo attraversare la strada, facendo molta attenzione alle macchine che passano.

GEMELLI 
gemelliCharles Darwin ha detto: “Non è la specie più forte quella che sopravvive né la più intelligente, ma quella che risponde meglio al cambiamento.” Vorrei portare alla vostra attenzione il fatto che i cambiamenti non sono solo esterni ma anche interni. Pertanto vi invito a una ristrutturazione interna, cominciando dal lasciare morire alcuni schemi di pensiero su cui fate troppo affidamento.

CANCRO 
cancroVorrei portate la vostra attenzione sul potere guaritore dell’Ombra. L’Ombra, riguarda gli aspetti della propria psiche che l’Io, organizzatore e guida della coscienza, non riconosce . Non è infatti solo la luce che guarisce, ma anche l’Ombra, ciò che non si vede ma che possiamo intuire. Chi, infatti, crede di essere completamente nella luce, illuminato, rischia di bruciare sé e gli altri.

LEONE 
leoneIl comico Bailey ha detto: “Quando la scienza scoprirà il centro dell’universo, un sacco di gente sarà delusa dall’apprendere che non si tratta di loro.” Molta di questa gente mi sa che sarà del Leone! Cari Leone, prendetevi il vostro spazio, fatevi valere, imboccate la vostra strada e date libero sfogo alla vostra personalità ma ricordatevi che non siete il centro dell’universo. Non ancora, almeno.

VERGINE 
vergineLorne Malvo, nella serie televisiva Fargo, dice: “ Il tuo problema che pensi ci siano delle regole. Non ci sono. Eravamo gorilla. E tutto ciò che avevamo era ciò che potevamo prendere e difendere.” Beh, non siamo più gorilla, andiamo sulla luna, operiamo il cervello, tuttavia concordo con Lorne nel dire che non ci sono regole. O meglio, le regole ci sono ma a volte è bene infrangerle. Con giudizio, certo.

BILANCIA 
bilanciaScrive Howthorne: “Nessun uomo, per un periodo considerevole, può indossare una faccia per sé stesso e una per gli altri, senza infine disorientarsi su quale sia quella vera.” Vi chiedo di fare attenzione alle maschere che indossate per non rischiare di rimanervi appiccicati senza più possibilità di liberarvene. L’ego trae grande soddisfazione dall’apparire ciò che non è ma nel tempo finisce col pentirsene.

SCORPIONE 
scorpioneCharlotte Bronte ha scritto: “La vita mi sembra troppo breve per essere vissuta nell’animosità infermieristica o registrando i torti.” Temo che il vostro registro dei torti sia pieno e questo non vi permette di godervi il presente. Vi consiglio di comprare un bianchetto e cancellarne qualcuno. Se vi serve un motivo ragionevole per farlo eccolo: c’è sempre un motivo ragionevole, si chiama: per-dono.

SAGITTARIO
sagittarioScrive Murakami: “Ogni avvenimento è nello stesso tempo semplice e complicato. Questa è la legge fondamentale che regola il mondo. Anche nelle vicende complicate, il movente è molto semplice. Tutto dipende da ciò che desideriamo, non c’è altro. Il movente si trova alle radici del desiderio. Scavate sotto la superficie complicata della realtà..” Devo aggiungere altro? Cominciate a comprare una ruspa!

CAPRICORNO 
capricornoE’ necessario andare al cuore delle cose, all’essenza, e ricominciare da lì. E’ possibile che l’occasione per questa revisione avvenga attraverso un incontro, qualcuno potrebbe aiutarvi a riflettere sfidandovi. Accettate la sfida. Ma utilizzatela solo a fini pedagogici. Raccogliete il guanto e usatelo come promemoria del lavoro che dovete fare su di voi. L’altro è solo uno strumento, lasciatelo fuori dal ring.

ACQUARIO 
acquarioStephen Arroyo ha scritto: “L’intelletto è un bravo servitore, se propriamente disciplinato, ma un pessimo padrone. Chi non vive la sua conoscenza rendendola reale attraverso l’esperienza immediata non è migliore di un mulo con un carico di libri sul dorso.” Vi chiedo di sperimentare e sperimentare. Trasportate l’ideale nel reale, rendetelo vivo. Fate dei vostri pensieri una realtà concreta.

PESCI 
pesciLo scrittore Naipaul dice: “Le uniche bugie per le quali siamo realmente puniti sono quelle che diciamo a noi stessi.” Vorrei che cominciaste a contare le bugie che vi raccontate, mettendo nel computo anche le omissioni. Se non volete parlare con gli altri almeno siate onesti con voi stessi. Cominciate ad ammettere l’inammissibile iniziando dalle piccole cose e senza alibi di comodo.