Home Calcio Promozione, il Falasche chiude con una vittoria

Promozione, il Falasche chiude con una vittoria

1377
0

Battuto 2-1 il Fortitudo Academy già retrocesso

Il Falasche saluta la stagione 2015/16 con una vittoria al Villa Claudia sul Fortitudo Academy ultimo e già retrocesso. Una gara senza importanza per la classifica: i veliterni passavano in vantaggio 20′ con Campagna, ma al 24′ Gattamelata riportava la situazione in equilibrio. L’1-1 reggeva fino all’85’ quando Funari realizzava la rete del 2-1 finale in favore dei biancoverdi. Il Falasche centra così la terza vittoria di fila in casa, mentre per i veliterni la sconfitta del Villa Claudia è la quattordicesima gara consecutiva senza la vittoria. I biancoverdi chiudono la stagione a tre punti dal quarto posto e a cinque dal terzo, con molti rimpianti per aver perso più volte il treno play off. Fatali sono state le tre sconfitte consecutive incassate a cavallo tra marzo e aprile, con il Semprevisa in casa, a Roma col Real Colosseum e infine ancora una volta al Villa Claudia con lo Sporting Genzano. A questo punto per il Falasche non resta che godersi il meritato riposo prima di cominciare a pianificare la prossima stagione, ripartendo da un gruppo che ha le potenzialità per puntare ai play off nella prossima stagione. Il campionato lascia spazio alla post season. L’Unipomezia Virtus si gode la vittoria del campionato e la promozione in Eccellenza, il Racing Club prepara il primo turno dei play off in cui se la vedrà col Sezze, mentre il Real Colosseum è concentrato per la finale di Coppa Italia di Promozione contro il Lepanto Marino in programma sabato 14 maggio. L’eventuale vittoria in Coppa permetterebbe ai romani di approdare in Eccellenza e al Nuova Florida quarto di partecipare ai play off, in cui affronterebbe il Sermoneta. In coda l’Alberone è la seconda squadra retrocessa direttamente dopo il Fortitudo Academy che aveva già salutato la categoria. La bagarre play off, con quattro squadre appaiate a quota 38 punti, condanna allo spareggio per via della classifica avulsa il Libertas Casilina, che ospiterà lo Sporting Genzano; l’altro play out sarà quello tra Pro Roma e Vjs Velletri.