Home Cronaca Autorizzate deroghe per assunzione di nuovo personale medico

Autorizzate deroghe per assunzione di nuovo personale medico

1159
0

La Regione Lazio, visto il nuovo decreto firmato oggi dal Presidente della Regione Nicola Zingaretti, autorizza l’Azienda Unità Sanitaria Locale Roma 6 ad assumere 34 operatori medici e paramedici con contratto di lavoro a tempo pieno e indeterminato “in quanto figure indispensabili al fine di erogare i livelli essenziali di sssistenza nel rispetto della legge 161/2014”. Si tratta di dirigenti medici: 3 di anestesia e rianimazione, 3 di medicina d’urgenza, 2 di radiodiagnostica, 1 di ostetricia e ginecologia, 1 di pediatria, 2 di nefrologia e dialisi,  1 di ortopedia, 16 collaboratori professionali sanitari infermieri, 4 collaboratori professionali sanitari di ostetricia e collaboratore Professionale tecnico di radiologia. “Si tratta di un provvedimento importante – dichiara il direttore generale Fabrizio d’Alba – che garantirà un numero di assunzioni per il 2016 più che doppio rispetto a quelle dei due anni passati a testimonia dell’attenzione della Regione Lazio ai bisogni della Asl Roma 6. Le nuove assunzioni non potranno risolvere le esigenze di complessivo potenziamento degli organici ma certamente rappresentano una risposta concreta alle necessità di rafforzamento dei servizi e di miglioramento della qualità del lavoro dei professionisti. Sono convinto che quanto oggi formalizzato determinerà ritorni positivi per la cittadinanza dei 21 Comuni di competenza dell’Azienda”.