Home Cronaca Prosegue l’emergenza rifiuti, degrado in via Miglioramento

Prosegue l’emergenza rifiuti, degrado in via Miglioramento

899
0

Sporcizia e degrado in via Miglioramento, lo sfogo di una cittadina

Sono davvero tantissimi i cittadini di Anzio che denunciano l’emergenza rifiuti che affligge la città. L’ultima zona a finire nel mirino è via Miglioramento: con tanto di foto in allegato, una cittadina ha lamentato la terribile situazione in cui versa la strada, dove da mesi giacciono cumuli di spazzatura.
Il tutto è iniziato nel mese di luglio 2015, quando era stata denunciata la presenza di un albero pericolante, caduto poi in novembre. I vigili del fuoco erano prontamente intervenuti rimuovendo ciò che restava dell’albero e lasciando però sul posto numerosi sacchi di plastica con i detriti minori (foglie secche, rametti ecc.).
Una cittadina ha affermato che il Comune aveva assicurato che avrebbe provveduto alla rimozione dei sacchi ma, a cinque mesi da quella promessa, nulla è cambiato. Anzi, la situazione è peggiorata dato che, stando a quanto affermato dalla signora, si sono aggiunti ulteriori sacchi della spazzatura a quelli già esistenti. La conseguenza è, chiaramente, tanto cattivo odore e la presenza di ratti e parassiti di vario genere.
La donna si sarebbe già rivolta agli uffici comunali, non ricevendo però alcun tipo di risposta. Chiede, dunque, che la situazione venga al più presto risolta anche perchè, con l’arrivo del caldo, la questione (specialmente relativa agli odori) è destinata a peggiorare.