Home Eventi La scuola Piaget-Diaz e gli Shingle ricordano il Rastrellamento del Quadraro

La scuola Piaget-Diaz e gli Shingle ricordano il Rastrellamento del Quadraro

1147
0
SHARE

Si terrà il 15 aprile presso la scuola romana Piaget-Diaz la giornata dal titolo “Diana ricorda il Quadraro”, evento che ha lo scopo di tenere viva la memoria di quello che, storicamente, è conosciuto come il Rastrellamento del Quadraro, quando, il 17 aprile del 1944, diverse truppe tedesche assediarono il quartiere romano e deportarono quasi mille uomini verso i campi di concentramento. Per l’occasione, l’istituto che ha sede proprio al Quadraro ha organizzato una giornata che impegnerà studenti e staff nelle rappresentazioni e commemorazioni della vicenda storica, coinvolgendo anche il gruppo musicale Shingle, composto da cinque ragazzi di Anzio e Nettuno, oltre al cantautore romano Emilio Stella.

L’idea nasce dal desiderio di aprire le porte della scuola al quartiere che ci ospita – fanno sapere gli organizzatori – e vedrà la partecipazione del cantautore romano Emilio Stella e del gruppo degli Shingle, proveniente dal litorale romano. Si alterneranno sul palco del teatro della scuola alle performance di alcuni studenti. È un evento che rientra nella tre giorni organizzata dalla scuola Piaget-Diaz, in collaborazione con l’officina culturale Via Libera, per ricordare, come ogni anno, l’anniversario del rastrellamento del Quadraro, dell’Aprile 1944“.

Per prenotazioni, maggiori informazioni e contatti diretti col personale scolastico, è possibile contattare direttamente l’istituto Piaget-Diaz di via Diana 35, allo 06/ 121122681.