Home Oroscopo L’Oroscopo della settimana dal 19 al 25 marzo

L’Oroscopo della settimana dal 19 al 25 marzo

1014
0
CONDIVIDI

A cura di Gaia Rosini
Il Blog di Astri & DisAstri http://astramente.blogspot.it/
Astri & DisAstri su https://www.facebook.com/astriedisastri

ARIETE 
arieteIl gesuita spagnolo Baltasar y Morales ha scritto che è bene “stare attenti a non lasciarsi trascinare dalle passioni. Se è possibile, la prudente riflessione prevenga gli impeti volgari; non sarà cosa difficile per chi è saggio.” Questa settimana ti chiedo di essere saggio. Non c’è niente di male ad affidarsi all’istinto tuttavia ogni tanto la riflessione risulta più efficace. Mettici la testa.

TORO 
toroAvverto in te un principio di idealizzazione dell’amore, tanto che forse hai deciso di non avvalertene più. Forse hai standard talmente alti da renderlo inaccessibile. Fai quel che credi ma voglio dirti che l’amore è sia ciò che ci dà un senso di immortalità e invincibilità sia l’àmbito che più ci mette in discussione. Per cui fai ciò che devi ma assicurati di non proiettare la tua idea di amore sugli altri.

GEMELLI 
gemelliSarai mica nervosetto? Per carità, hai diritto a esprimere i tuoi malumori, tuttavia ti invito a non proiettarli all’esterno e soprattutto a vedere se tu non stia subendo troppe restrizioni e non siano queste a farti scattare. Cerca di individuare con certosina attenzione dove risiede l’insoddisfazione e quali regole esterne ti stanno costringendo troppo. Rimodula i confini, disciplina il tuo spazio vitale.

CANCRO 
cancroProblemi di comunicazione? Non che la parlantina ti difetti ma potresti avere difficoltà a farti capire. Sei a rischio di fraintendimento. Parli di getto senza riflettere, il che per te può essere un bene però se da un lato ti invito ad essere meno riflessivo ti avviso del rischio di essere frainteso. D’altronde, come dice George Bernard Shaw “Il maggior problema della comunicazione è l’illusione che sia avvenuta.”

LEONE 
leone“Le idee sono come vicini in visita di cortesia che bussano alla nostra testa. A volte non c’è nessuno, altre ci sorprendono quando siamo in mutande e non abbiamo nessuna voglia di aprire.” Sei stato sorpreso in mutande? Penso di si. Puoi essere assalito da illuminazioni, colpi di genio e intuizioni. Goditi questo momento di creatività e ricorda quanto detto da Saramago: il caos è ordine non ancora decifrato.

VERGINE 
vergine«Ma io non voglio andare fra i matti», osservò Alice. «Be’, non hai altra scelta», disse il Gatto «Qui siamo tutti matti. Io sono matto. Tu sei matta.» «Come lo sai che sono matta?» disse Alice. «Per forza,» disse il Gatto: «altrimenti non saresti venuta qui.» Allora Vergine che dici? Hai capito? No? “Guarda al senso e le sillabe si guarderanno da sé.” (Lewis Carroll) Lo vedi il senso generale?

BILANCIA 
bilanciaSamuel Butler ha detto: “Non sempre il silenzio significa tatto: è il tatto ch’è d’oro, non il silenzio.” Bè, voi siete i prìncipi della diplomazia, non sono certo io a darvi lezioni di delicatezza. Vi invito però a non stare in silenzio ma a disciplinare il linguaggio pur dicendo quello che avete da dire. Contate fino a 10 prima di parlare (se poi è proprio il caso, fate pure una bella scenata!!)

SCORPIONE 
scorpioneIl benessere risiede negli altri, condivisione è la vostra parola chiave di questa settimana. Seminate le vostre idee e i vostri sogni nei terreni incolti di altri. Mettete a frutti i vostri talenti creando una rete di scambi che vi permetta di far germogliare i vostri semi da qualche altra parte per poi passare a goderne i frutti. Non solo vi arricchirete ma ne trarrete un autentico benessere.

SAGITTARIO
sagittario“Il gioco è la medicina più grande”, ha detto Lao tse e Robert Baden-Powell diceva che gli hobbies sono gli antidoti contro i giochetti di Satana. Vi invito a ingegnarvi a trovare un hobby che vi rigeneri. Il fatto è che un hobby non è solo un passatempo ma è soprattutto la possibilità di esprimere se stessi e sentirsi creativi e non c’è nulla di più intimamente gratificante della creatività.

CAPRICORNO 
capricornoAvete sia la capacità di sopportazione che quella di taglio. E’ difficile sapere in anticipo quale servirà ma voi le padroneggiate entrambe. Fate dono di queste qualità a qualcun altro e insegnategli, a seconda delle esigenze, a trovare la forza per sopportare le avversità o la determinazione per combatterle, tenendo conto che, tra l’altro, ripassando la lezione potreste aiutare anche voi stessi.

ACQUARIO 
acquarioSiete spiriti liberi l’abbandono non vi riguarda! Eppure, proprio le anime più indipendenti sono quelle più soggette a sentirsi abbandonate. Non siete abituati ad aver bisogno degli altri e le rare volte che accade, se non trovate corrispondenza, non sapete gestire la delusione. Il mio consiglio è imparare a chiedere di più così da abituarvi ai rifiuti e, in caso contrario, godervi il piacere di venire accolti!

PESCI 
pesciForse proiettate i vostri bisogni di nutrimento sull’Altro (esistente o ipotetico) idealizzando la vostra capacità di auto-contenimento. C’è una ferita non riconosciuta dentro di voi e giacché sentirla sarebbe spiacevole, preferite addossarla a chi vi sta di fronte o a qualche ipotetico amante che quindi evitate. Vi invito a cercare quella ferita o a trattenere dall’investire l’altro di contenuti che vi appartengono.