Home In evidenza Capo d’Anzio, domani CdA con il nuovo Presidente. Scelta clamorosa

Capo d’Anzio, domani CdA con il nuovo Presidente. Scelta clamorosa

2190
0

Domani nuovo CdA dopo le dimissioni di Luigi D’Arpino che ha lasciato a causa delle minacce ricevute: messo da parte il papabile ingegner Noli, spunta a sorpresa il nome di un giovane avvocato

E’ in agenda per domattina alle 11 a Villa Sarsina l’atteso Consiglio d’Amministrazione della Capo d’Anzio, durante il quale il sindaco Luciano Bruschini sarà chiamato a comunicare al resto dei soci il nome del nuovo Presidente, dopo che Luigi D’Arpino ha rimesso le dimissioni anche in qualità di socio della s.p.a. incaricata di realizzare il nuovo porto. Sebbene manchi l’ufficialità, la scelta del primo cittadino sembra essere ricaduta sull’avvocato Alessio Mauro, il cui nome viaggiava affianco di quello del papabile Alberto Noli. Quest’ultimo, che partecipò tra gli altri alla realizzazione del progetto della nuova darsena anziate, era dato quasi per sicuro considerata pure l’esperienza e la preparazione nel campo della nautica; poi a sorpresa il nome di Mauro, che ha ricoperto qualche incarico di legale rappresentante per conto del Comune, si è fatto via via più insistente.

Finora non ci è stato comunicato nulla – riferisce per conto del socio privato, l’avvocato Antonio Bufalariil Sindaco aveva chiaramente detto che il nome del nuovo Presidente sarebbe stato fatto direttamente in Cda per evitare una fuga di notizie. Domani a questo punto sapremo chi è”. Fuga di notizie che evidentemente c’è stata, visto che a Palazzo si vocifera che al dimissionario D’Arpino – che ha lasciato lo ricordiamo a causa delle minacce ricevute nel corso del suo incarico – subentrerà il giovane legale. E da dopo domani mattina tutti al lavoro per far ripartire il “naufragato” progetto sul porto e per rientrare in possesso delle aree in concessione così come sollecitato dalla Regione Lazio prima di Natale. O no?