Home Cronaca Anzio Grotte di Nerone, Fare Verde pulisce una delle spiagge più belle di...

Grotte di Nerone, Fare Verde pulisce una delle spiagge più belle di Anzio

1420
0

L’associazione Fare Verde, insieme al nucleo di Aprilia, Anzio e Nettuno, hanno pulito la spiaggia delle Grotte di Nerone ad Anzio. 

Si è svolta anche ad Anzio la giornata nazionale “Mare Pulito” promossa da Fare Verde che ogni anno, il 31 gennaio, pulisce e si prende cura delle spiagge d’Italia. Ieri i nuclei di Aprilia, Anzio e Nettuno si sono ritrovati alla Grotte di Nerone ad Anzio per rimettere a nuovo una delle spiagge più belle del litorale. All’iniziativa ha partecipato anche Chiara Di Fede portavoce del comitato “Tutela grotte e villa di Nerone”: “ci siamo ritrovati in circa 50 persone e devo dire che erano quasi tutte famiglie con tanto di bambini al seguito. La situazione come immaginavamo è drammatica soprattutto dal punto di vista archeologico: nella parte che si trova sotto alla statua di Nerone, siamo riusciti ad entrare in una stanza dove abbiamo trovato vestiario, materassi, sedie ed escrementi. Evidentemente c’è qualcuno che va li per ripararsi e vivere. Ma oltre a questo abbiamo trovato anche calcinacci, chiodi e scarti di lavori edili lasciati li dopo la costruzione del molo”. La situazione non migliora quando i volontari si sono spostati sotto al faro: “anche qui abbiamo trovato di tutto – continua la Di Fede – magia nastri, bottiglie di vetro e di plastica, reti metalliche, escrementi e molto altro. Chiediamo al comune di intervenire al più presto 12665633_515688338598784_1952485847_nper far si che questo patrimonio storico non venga ulteriormente maltrattato e anche per le condizioni igieniche sanitarie che sono veramente scarse”.