Home In evidenza Nettuno, bando del Comune per affidare a privati, associazioni e cooperative la...

Nettuno, bando del Comune per affidare a privati, associazioni e cooperative la gestione di dodici aree verdi

2345
0

L’amministrazione comunale di Nettuno punta a fare cassa… anche risparmiando sulla gestione di propri beni. Per questo motivo ha pubblicato un avviso pubblico per la gestione di dodici aree pubbliche.

Si tratta degli spazi verdi di alcune rotonde e di giardini, il più esteso dei quali è quello del parcheggio di via Padre Liberati, dietro il Santuario, che è di 355 metri quadrati. Aperto a singoli, associazioni, cooperative e società, l’affidamento si concretizza attraverso la concessione per la gestione delle aree o la loro sponsorizzazione. La documentazione per partecipare all’avviso dovrà essere presentata direttamente negli uffici del Comune o attraverso il servizio postale e dovrà comunque pervenire entro le 12,00 del 01 Febbraio 2016.
Questo l’elenco delle aree che il comune di Nettuno intende dare in gestione: Giardini Piazza San Francesco, rotonda Piazzale San Rocco, rotonda spartitraffico via Olmata/Via Rinascimento, giardino spartitraffico via Cervino/Via San Giacomo, rotonda via dei Frati/via Santa Maria Goretti, rotonda e spartitraffico via della Campana, giardino Piazza Mazzini, giardini parcheggio Lungomare Padre Liberati, aiuola Largo Trafelli, rotonda Divina Provvidenza, giardino spartitraffico via Scipione Borghese/via Seccia, giardini e fontana Piazza Madonna della Pace.

Articolo PrecedenteBefana, Anzio organizza la 10° edizione
Articolo SuccessivoNettuno, colto da malore in via Romana. L’ambulanza arriva dopo 40 minuti