Home Copertina Pirata della strada investe una donna a Nettuno, poi si costituisce

Pirata della strada investe una donna a Nettuno, poi si costituisce

2021
0
SHARE

E’ stato rintracciato e denunciato per omissione di soccorso l’uomo, 35 anni di Nettuno che ieri sera intorno alle 19 ha investito prima una donna e poi un cane a Tre Cancelli, all’altezza del campo sportivo. Il trentacinquenne, secondo la ricostruzione fornita dagli investigatori, ha preso la donna, oltretutto con difficoltà deambulanti,  forse a causa della mancanza di illuminazione su quella strada.

A segnalare il fatto alcuni testimoni che hanno assistito alla scena e che hanno chiamato la Polizia in quanto il conducente si è dato alla fuga. Giunta sul posto una volante del Commissariato di Anzio, diretto da Antongiulio Cassandra, si è cercato di risalire all’identità dell’uomo, anche attraverso l’aiuto della scientifica che ha rilevato le tracce lasciate sul posto. La donna nel frattempo era stata trasportata al pronto soccorso dove è stata me medicata e giudicata guaribile in dieci giorni, in quanto fortunatamente dopo l’impatto non ha riportato ferite gravissime.

A dare una svolta decisiva al caso una telefonata giunta al Commissariato dalla stazione dei Carabinieri di Nettuno dove poco prima si è presentato un uomo che aveva fatto mettere a verbale di aver urtato contro qualcosa o qualcuno nella stessa zona di Tre Cancelli. Durante le verifiche avviate contestualmente, è risultato che la sua auto, infatti, aveva alcuni segni di urto proprio nella parte anteriore destra con segni perfettamente compatibili con la scena del sinistro. Il trentacinquenne è stato quindi denunciato per omissione di soccorso.

Come in altri casi – spiega l’ispettore Roberto Federici che ha coordinato il servizio della volante – la collaborazione reciproca tra Polizia e Carabinieri si è rivelata fondamentale per risolvere questo caso e dare un volto e un nome all’investitore”.