Home In evidenza Anzio, dopo sequestro Dean Pesca il M5S: “Pronta la mozione di sfiducia”

Anzio, dopo sequestro Dean Pesca il M5S: “Pronta la mozione di sfiducia”

2236
0
SHARE
Anzio, dopo sequestro Dean Pesca il M5S:
Il M5S interviene sul sequestro Dean Pesca: “Alla luce dei tanti fatti di cronaca giudiziaria che coinvolgono i singoli, non c’è la serenità di governare Anzio che pure versa in una situazione critica da gestire”

Dopo il sequestro operato dalla Guardia di Finanza sui beni della società anziate riconducibile al sindaco De Angelis, il primo cittadino ha convocato un vertice con la sua maggioranza per spiegare la sua posizione. Intanto i consiglieri del Movimento 5 Stelle Rita Pollastrini, Mariateresa Russo e Alessio Guain hanno firmato una dura nota con la quale annunciano una mozione di sfiducia al sindaco e alla Giunta.

Dopo aver appreso i fatti che hanno interessato la Dean Pesca, l’azienda di famiglia del Sindaco De Angelis, non possiamo che constatare come ancora una volta  l’amministrazione vigente, per accadimenti personali, si trovi protagonista di vicende giudiziarie – riferiscono i consiglieri – A questo punto è doverosa una seria riflessione su tutto quanto accorso che presenteremo sotto forma di mozione di sfiducia alla Giunta e al Sindaco. Mozione che sottoporremo in primis all’opposizione che ci auguriamo sottoscriva all’unanimità, al prossimo Consiglio. Ci chiediamo infatti come questa Giunta, alla luce dei tanti fatti di cronaca giudiziaria che coinvolgono i singoli, possa avere la serenità di governare Anzio che pure versa in una situazione critica da gestire“.