Home Cronaca Nettuno, pitbull e pastore tedesco lascati liberi sulla spiaggia di ponente. La...

Nettuno, pitbull e pastore tedesco lascati liberi sulla spiaggia di ponente. La paura della gente

48
0

Un pitbull e un pastore tedesco lasciati in libertà e senza museruola sulla spiaggia di ponente a Nettuno, all’altezza del palazzo della Divina Provvidenza, frequentato da tante persone per fare passeggiate o jogging, oppure per portare a spasso il proprio cane. Da alcuni giorni l’arenile è frequentato anche da due cani di grossa taglia liberi senza museruola che rappresentano un pericolo. Ogni giorno vengono liberati dai proprietari di un’abitazione al piano terra di una palazzina che si affaccia sulla spiaggia. Alcuni testimoni riferiscono che la loro presenza mette a rischio le persone che li incontrano. “Vengono fatti uscire da un piccolo cancello che si trova al piano terra di un’abitazione – spiega un residente –, lasciati liberi e dopo qualche ora richiamati in casa. Negli ultimi giorni hanno creato dei problemi a chi viene in spiaggia. Alcuni giorni fa un signore che teneva in braccio uno yorkshire è stato costretto a scappare, perché i due cani lo inseguivano ed erano diventati aggressivi”.

L’altra mattina un signore che si trovava in spiaggia per fare jogging è stato avvicinato minacciosamente dal pitbull e dal pastore tedesco. Momenti di tensione, poi l’intervento dei proprietari che, richiamati dalle grida dell’uomo, hanno ripreso in custodia i cani. “Con i gravi episodi degli ultimi giorni – spiega un altro residente – sembra proprio un comportamento irresponsabile lasciarli liberi, anche perché con le belle giornate questa spiaggia è frequentata anche da tanti bambini. Occorre fare attenzione nella gestione dei cani e non essere superficiali”. Alcuni residenti della zona hanno deciso di segnalare l’inquietante presenza del pitbull e del pastore tedesco al comando della Polizia locale di Nettuno e al Servizio veterinario del Distretto sanitario della Asl.