Home Cronaca La titolare della Next dice la sua al termine della battaglia legale

La titolare della Next dice la sua al termine della battaglia legale

40
0

Al termine della lunga battaglia legale, vinta, con l’amministrazione comunale nettunese, la titolare della Next esprime il proprio punto di vista sulla questione, dopo la notizia che dopo sette anni la società potrà alla fine realizzare il progetto che porterà alle installazioni pubblicitarie lungo le strade cittadine, come da bando vinto proprio dalla sua società.

Se mi è concesso, vorrei esprimere la mia opinione!
Sono state dette per 7 lunghi anni cose sbagliate e sballate da persone che, a mio avviso, non capiscono nulla di questo argomento o che parlano male solo per chissà quale motivo…

Vorrei evidenziate che, avendo superato il nostro progetto il vaglio della giustizia amministrativa ben 10 volte (8 Tar del Lazio e 2 Consigli di Stato), è sin troppo chiaro che il nostro progetto sia legittimo e che, contrariamente a tutti quei messaggi pubblicitari che vengono esposti sul territorio di Nettuno abusivamente, senza alcuna autorizzazione ed in danno alle casse comunali che non incassano le imposte dovute, il nostro Progetto pubblicitario è ad oggi uno dei pochi legali ed autorizzati.

Da anni, per ostacolarci, si parla del nulla anche dopo che il Tar ed il Consiglio di Stato si sono pronunciati in modo definitivo.
Basta con questo accanimento mediatico di chi vuole solo buttare fango.
Sono molto felice di vedere finalmente a breve il nostro Progetto realizzato, soprattutto perché porta lustro alla mia Città, ai miei clienti e a livello pubblicitario ci allinea alle Grandi Città Turistiche come ad esempio Milano, New York, Los Angeles, Londra e credetemi in quasi tutto il Mondo!
Ovvio, non si può piacere a tutti e le novità hanno sempre chi le percepisce in modo positivo e chi in modo negativo.
Ma, la nostra sarà la prima delle tante Città ad aderire al nostro progetto nella regione e saremo da esempio, perché tutti saranno curiosi di venire a vedere da vicino questa nuova forma pubblicitaria.
Vorrei ringraziare tutto il mio staff, il mio Avvocato Francesco Falzone, professionista unico in tutto ciò che ha fatto in questi anni per la mia Azienda, ringrazio i miei tecnici, il mio compagno, le mie figlie, la mia famiglia e per ultimi, ma non per importanza, i miei Clienti che mi hanno sempre supportata aderendo in tantissimi a questo progetto e a tutto ciò che gli propongo con la mia azienda!“.