Home Cronaca A fuoco “Banco delizia”: indetta una raccolta fondi per aiutare l’alimentari

A fuoco “Banco delizia”: indetta una raccolta fondi per aiutare l’alimentari

91
0

E’ accaduto domenica scorsa, quando l’alimentari “Banco delizia” di via Roma, ad Anzio, ha preso fuoco a causa di un cortocircuito avvenuto al banco dei salumi, le cui fiamme si sono diramate poi in gran parte del negozio. Adesso l’attività commerciale è chiusa, ma sono diversi i clienti e i cittadini che stanno contribuendo a una raccolta fondi realizzata per aiutare i giovanissimi proprietari a ristrutturare l’alimentari, la cui apertura era avvenuta da qualche settimana.

Era una domenica come tante altre, abbiamo chiuso il banco alle 13:30 come sempre – hanno dichiarato i ragazzi – malgrado la stanchezza abbiamo deciso di scendere ad Anzio per la festa del Carnevale, quando ad un tratto verso le 15:40 circa riceviamo la telefonata da parte della Compagnia di sicurezza Verisure che ci intima con voce decisa di recarci al negozio poiché dalle telecamere di sorveglianza avvertivano che all’interno c’era presenza di fumo e fiamme. In preda al panico siamo corsi in macchina e ci siamo diretti immediatamente sul posto. Fortunatamente la Verisure aveva già chiamato i vigili del fuoco e tutti i servizi di emergenza annessi tra cui: Carabinieri, Pronto intervento 118 e Vigili Urbani, che poco dopo ci hanno raggiunto e subito sono intervenuti, sventando così le fiamme creatosi a causa di un cortocircuito al banco dei salumi. Sono state dette molte cattiverie dalle persone, e soprattutto molte bugie dalle varie testate giornalistiche che addirittura non sapevano nemmeno che fossimo un alimentari, ma noi non ci siamo mai arresi, né ci siamo fatti abbattere.
Certo la sofferenza nel vedere un sogno andare letteralmente in fumo è molta – hanno continuato – noi diciamo sempre “abbiamo finito le lacrime”, ma nonostante ciò la vita DEVE andare avanti, perché solo chi si ferma è perduto. Non credo ci siano altre parole da aggiungere, sappiamo solo che prenderemo esempio dalla fenice che secondo l’iconografia cinese rinasce dalle proprie ceneri, NOI appunto ci risolleveremo dalle nostre.
Abbiamo indetto una raccolta fondi per chiunque volesse darci una mano, sappiamo che è difficile di questi tempi donare online per via della paura ecc, però ci siamo affidati a un programma sicuro che è molto famoso e diffuso in tutto il mondo.
VI chiediamo inoltre di non credere a tutte le sciocchezze dette e al vociferare – hanno concluso i giovani proprietari – bensì di credere nell’unica verità che esiste, ovvero: nella nostra rinascita!

Per chi volesse partecipare alla raccolta fondi, basterà cliccare sul seguente link:

https://www.gofundme.com/f/lattivita-banco-delizia-a-rinascere?utm_campaign=p_lico+share-sheet&utm_medium=copy_link&utm_source=customer