Home Cronaca Anzio, fiori sulle tombe dei soldati britannici caduti dopo lo Sbarco

Anzio, fiori sulle tombe dei soldati britannici caduti dopo lo Sbarco

110
0

Commozione ieri mattina ad Anzio per la celebrazione delle cerimonie presso il cimitero di guerra inglese di Falasche, dove sono sepolti i resti di tremila soldati caduti nei giorni successivi allo Sbarco alleato del 22 gennaio 1944, e presso il cimitero del Commonwealth ad Anzio. Momenti toccanti ai quali ha partecipato l’ambasciatore britannico a Roma Edward Llewellyn deposito una corona di fiori al cippo che ricorda il sacrificio dei soldati. Il Comune di Anzio era rappresentato da viceprefetto Francesco Tarricone, uno dei componenti della commissione straordinaria che amministra la città. Particolarmente emozionante è stato il momento in cui i bambini delle classi IV di via Jenne hanno deposto dei fiori sulle tombe di alcuni soldati caduti in battaglia.