Home Cronaca Processo per la riscossione dei tributi: tutti prosciolti

Processo per la riscossione dei tributi: tutti prosciolti

122
0

È arrivato il proscioglimento per Giuseppe Saggese, la sorella Patrizia ed altri manager della Tributi Italia, la società privata che per anni ha avuto la gestione della riscossione dei tributi in numerosi comuni italiani, tra i quali anche Nettuno. Tutti erano accusati di peculato e bancarotta fraudolenta in concorso. La Seconda sezione penale del Tribunale di Roma ha invece prosciolto gli imputati per sopravventa prescrizione. I legali avevano chiesto l’assoluzione dei loro assistiti e, in subordine, il non luogo a procedere per intervenuta prescrizione. Cosa che è avvenuta. Gli imputati, tramite la loro società di recupero crediti per conto di comuni in tutta Italia, erano accusati di aver distratto fondi destinati a ben 84 comuni cui avrebbero dovuto riversare le entrate tributarie percepite. Fra questi anche il Comune di Nettuno per il quale, tra il 2004 e il 2009, erano state accertate e mancate entrate per 13 milioni di euro. Oggi arriva la beffa del proscioglimento per gli imputati. Tutti i particolari li troverete nel prossimo numero de Il Granchio in edicola sabato 18 novembre.