Home Eventi “My Fair Lady” al Sistina: sul palco anche l’attore di Anzio Pietro...

“My Fair Lady” al Sistina: sul palco anche l’attore di Anzio Pietro Rebora

141
0

Fino al 26 novembre andrà in scena al Sistina di Roma lo spettacolo “My Fair Lady“: la versione italiana del musical firmata da Vincenzo Incenzo e che avrà come protagonista proprio la celebre e bellissima Serena Autieri, accanto alla quale reciterà un attore di Anzio.

Si tratta di Pietro Rebora, che ha iniziato a muovere i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo fin da piccolo, quando si divertiva a raccontare barzellette sui campi da baseball nettunesi ai suoi compagni di squadra e a recitare piccole scene, che l’hanno portato a iscriversi alla scuola d’arte “Le muse”. Alla sola età di 20 anni riceve il suo primo ingaggio per una pubblicità realizzata per il Festival di Sanremo di quell’anno e, negli anni successivi, interpreta diversi ruoli negli spettacoli teatrali e nei film, fino a portarlo all’adattamento di questo musical, dove è impegnato come ensemble al fianco di Serena Autieri e Ivan Castiglione. “Recitare insieme a Serena Autieri è bellissimo – ha dichiarato Pietro Rebora al nostro giornale – Lei è sempre solare e trasmette tanta energia, anche se ultimamente le sta salendo la tensione per il debutto. Come a tutti noi, d’altro canto. Questo è un cast davvero fenomenale, è veramente molto bello collaborare con tutti loro”.

La rappresentazione teatrale racconta la storia della rozza fioraia londinese Eliza Doolittle che prende lezioni di dizioni e comportamento dal borghese professore Henry Higgins, per poter diventare una vera signora e aprire un negozio tutto suo. Un lavoro che, d’altro canto, è il risultato di una scommessa fatta tra il professore e il colonnello Pickering, fatta dopo che l’insegnante ha affermato di poter trasformare una qualunque popolana in una lady solo con pochi mesi di lezioni. Ma, inaspettatamente, Higgins comincia a provare dei sentimenti per la povera fioraia e questa si troverà a scegliere se vivere una vita umile o una tipica vita borghese.

L’intervista completa all’attore è disponibile sul giornale di questa settimana, disponibile in tutte le edicole di Anzio e Nettuno.