Home Baseball I Lions Nettuno abbattono la tensostruttura “abusiva”

I Lions Nettuno abbattono la tensostruttura “abusiva”

177
0

La società Lions Nettuno baseball ha anticipato l’ordinanza del Comune di Nettuno e questa mattina ha abbattuto la tensostruttura che veniva utilizzata come spazio per gli allenamenti invernali dei giocatori e come ricovero del trattore utilizzato per la manutenzione del diamante di gioco “Fausto Camusi” al centro sportivo Santa Barbara. Sulla scorta dell’accertamento che quel manufatto fosse abusivo, una ditta incaricata dal Comune domani mattina avrebbe dovuto smantellare la struttura; ma la società ha deciso di intervenire prima. L’accertamento che quel manufatto fosse irregolare era scaturita in seguito alla denuncia presentata da un residente della zona che riteneva disturbasse la visibilità. “Alla fine abbiano quello che ci ha chiesto il Comune, ma questa è una storia veramente sconcertante”, spiega il presidente dei Lions Nettuno Alfonso Gualtieri. “Ora – aggiunge ironicamente – chi ci ha fatto l’esposto potrà finalmente godere della meravigliosa vista del Golfo di Napoli. L’abbattimento della struttura nella quale i ragazzi svolgevano allenamenti pratici e teorici durante l’inverno per noi è un bel problema; ora ovviamente chiederemo al Comune di Nettuno la possibilità di fruire di una delle palestre del territorio“.