Home Cronaca Tre persone portate in carcere dalla polizia

Tre persone portate in carcere dalla polizia

248
0

Nei giorni scorsi, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Anzio/Nettuno hanno dato esecuzione a due distinte ordinanze del Tribunale di Velletri che hanno portato in carcere due uomini ed una donna.
La prima indagine è iniziata il 9 agosto scorso in seguito ad una rapina in una farmacia di Anzio; gli investigatori, coordinati dalla Procura della Repubblica di Velletri, sono giunti all’identificazione di due uomini grazie ad una serie di testimonianze, alle riprese delle videosorveglianze e soprattutto sfruttando la loro esperienza e conoscenza del territorio. Gli elementi acquisiti, compresi gli abiti sequestrati in fase di indagine e verosimilmente indossati dai sospettati durante il fatto criminale, hanno permesso alla Procura di chiedere ed ottenere dal Gip la misura cautelare a carico di 2 cittadini italiani, un 57enne e un 45enne, gravemente indiziati del reato di rapina in concorso. Sono stati gli stessi poliziotti di Viale Antium ad eseguire la misura e condurre i due uomini in carcere a disposizione della Magistratura.

Lo stesso Tribunale di Velletri ha inoltre disposto il trasferimento in carcere di una donna di 36 anni già sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari dal luglio scorso per reati inerenti gli stupefacenti. Gli agenti del commissariato di Anzio/Nettuno hanno segnalato alla Magistratura diverse violazioni della misura cautelare e il Giudice ha quindi disposto che la donna venisse portata in carcere, operazione che è poi stata effettuata direttamente dai poliziotti del commissariato anziate.